9 dicembre 2016

Calze autoreggenti: un classico intramontabile

Le calze autoreggenti sono il capo di intimo femminile preferito dagli uomini italiani sin dagli anni ‘50. Un classico intramontabile della seduzione

Un classico intramontabile della seduzione sono le calze autoreggenti. Uomini e donne continuano ad essere affascinati da questo capo sensuale, grazie anche a film italiani ed internazionali che le hanno consacrate a capo più intrigante tra l’intera selezione di intimo femminile.

Le calze autoreggenti devono il loro nome alla banda elasticizzata che si trova alla fine. E’ proprio questo elemento che permette loro di non scendere o spostarsi durante la giornata, soprattutto quando camminiamo. Per evitare di notare un antiestetico elastico, questa banda viene generalmente coperta all’esterno. Ogni casa di moda decide come decorare questa parte: alcune scelgono semplicemente di fare la banda di un colore più scuro rispetto al resto della calza, mentre altre optano per materiali più particolari come pizzo o seta. Non mancano, inoltre, calze autoreggenti con decorazioni sensuali da usare in occasioni come primi appuntamenti, San Valentino o anniversari. Insomma, ce n’è un paio per ogni occasione.

Le calze autoreggenti sono state particolarmente in voga durante gli anni ‘50, quando venivano indossate al posto delle calze a maglia tradizionali in quanto considerate di maggiore praticità. Quando, però, sono diventate di moda le minigonne, è successo il contrario: lasciare scoperto un pezzo di coscia non solo era scomodo durante i mesi invernali, ma anche eccessivamente sexy!

Finite nel guardaroba delle “grandi occasioni”, le calze autoreggenti hanno iniziato a ricomparire negli ultimi anni, complici lavorazioni più sbarazzine e meno intriganti. Inoltre, la diffusione di una moda casual ha permesso di abbinare questo capo di intimo a vestiti più sportivi, che non facciano pensare di voler essere seduttive a tutti i costi! Alcune delle donne più attente ai nuovi trend hanno iniziato ad indossarle sopra delle calze velate, per dare un po’ di movimento ai “noiosi” collant tradizionali.

Ad ogni modo, ogni donna dovrebbe avere un paio di calze autoreggenti e, possibilmente anche un reggicalze da abbinare, per le serate a due. Bisogna, infatti, sapere che questo è il capo di intimo preferito dagli uomini italiani. Soprattutto se nere e velate, sono l’accessorio sicuro su cui puntare per fare colpo o riaccendere la passione! L’importante è ricordarsi di non esagerare e stare attenti ai materiali e alla lavorazione delle calze: essere troppo sexy a volte non premia!

Insomma, le calze autoreggenti sono un evergreen che non passerà mai di moda!