7 dicembre 2016

Ardea – Addezi: “Il Partito Democratico unica garanzia di alternativa per il futuro della città”

 

La mia nomina all’interno della Segreteria del Partito Democratico di Ardea – commenta il Presidente dell’Associazione Presenza Solidale Alessio Addezi – unitamente all’indicazione dell’amico Stefano Cerizza nel Direttivo del medesimo Pd rutulo, con la carica di Vice Presidente, rappresentano il riconoscimento, da parte del maggiore partito italiano sul nostro territorio, della necessità di rigenerazione della politica, raggiungibile soltanto aprendo porte e finestre alle energie vive che si muovono sui territori, nel mondo dell’associazionismo, del volontariato, del terzo settore e delle realtà civiche.

Se infatti sempre più persone si dedicano all’impegno sociale fuori dai partiti, non è perchè sia scemata la voglia e la passione per la politica con la P maiuscola, ma semplicemente perchè i partiti, locali o nazionali, da tempo sono ripiegati su loro stessi, refrattari ad ogni segno d’innovazione, tesi solo all’autoconservazione, a distanza siderale dal quotidiano delle persone. La volontà forte del Partito Democratico e della sua classe dirigente locale, manifestataci da tempo, di voler costruire un percorso aperto e condiviso – continua Addezi – per presentare ai cittadini una piattaforma politica e programmatica capace di rispondere alle esigenze di un territorio da circa un ventennio amministrato dal medesimo colore politico, il grigio dell’immobilismo, non poteva che ricevere da parte nostra una convinta risposta positiva. L’Italia e Ardea hanno la prioritaria necessità di essere governati per affrontare le sfide che ci attendono, fatte di progettualità, programmazione, scelte meritocratiche e partecipate. Per questo, tra gli estremismi lepenisti ed il qualunquismo effimero ed inconcludente, a nostro avviso è al Partito Democratico che si deve guardare, al suo cammino di rinnovamento sotto l’impulso della segreteria di Matteo Renzi, se si mette al primo posto l’interesse ed il valore nazionale.

La sfida che abbiamo raccolto – conclude Addezi – insieme agli altri amici che con noi vorranno percorrere un comune cammino, la giocheremo portando con noi tutto il nostro bagaglio di valori, idealità ed esperienze, fatte di vicinanza alle persone ed attenzione ai problemi, lo faremo con ancor più entusiasmo e vigore, all’interno del Pd, rispettando le regole, volendo dare sempre un contributo propositivo e costruttivo, invitando altresì tante realtà come la nostra, a fare le nostre stesse scelte, nell’interesse di Ardea e dei suoi cittadini, con particolare attenzione alle fasce più deboli quali giovani ed anziani”.