7 dicembre 2016

Calcio – Champions League, Allegri: “Valutiamo la prestazione, buona e in crescita”

«Chi pensava fosse facile sbagliava: il Siviglia in casa si trasforma. Bisogna valutare la prestazione, buona e di crescita, di tutta la squadra nel considerare la partita di stasera. Ora però dobbiamo pensare al campionato perché abbiamo davanti a noi uno scontro diretto difficile».

Sta tutta in queste tre righe l’analisi di Massimiliano Allegri, in sintesi, dopo l’ultima gara del Gruppo D. Quella che, tra un errore sottoporta, un po’ di sfortuna ed una clamorosa rimonta del City – con in mezzo il più classico dei gol dell’ex – ha consegnato il primato del girone ai Citizens, ed un sorteggio teoricamente più in salita a Nyon per la Signora.

«In Champions le partite non sono assolutamente facili: stasera bisognava fare un risultato positivo, ma se crei e non fai gol, rischi anche di prenderlo».

Ma cosa è andato storto stasera, a parte l’imprecisione sotto rete? «Abbiamo perso troppi palloni e affrettato giocate in determinati momenti della gara», l’analisi nel merito del tecnico. «Nel secondo tempo è stata gestita la gara abbastanza bene però. Prima del gol abbiamo forzato un po’ la giocata, bisognava continuare a tenere il gioco in mano, non bisognava accelerare. Anzi, dovevano farlo loro. Così abbiamo scatenato la loro forza in casa, ovvero quella di andare a folate».

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5980 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.