5 dicembre 2016

Roma – Centinaio, Lega Nord: “Lotito candidato sindaco del centro destra? Nemmeno morto!”

Auronzo di Cadore (Bl) 20/07/2013 - amichevole / Lazio-Cadore / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Claudio Lotito

Gian Marco Centinaio, presidente del gruppo della Lega al Senato e e commissario romano di Noi con Salvini è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso di ECG Regione, il format condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Centinaio ha smentito categoricamente le voci che vorrebbero Claudio Lotito (patron della Lazio) tra i papabili canditati a Sindaco di Roma in una eventuale coalizione di centro destra: “Abbiamo già due esponenti molto importanti della società civile che ci hanno dato la loro disponibilità. Due nomi di alto profilo che però non posso ancora fare. Uno l’ho incontrato ieri ed è convinto che se si dovesse trovare un accordo serio anche con Fratelli D’Italie e Forza Italia sarebbe pronto a candidarsi. Claudio Lotito? No, no, siete assolutamente fuori strada. Neanche morto, rimanderei la proposta al mittente, a quel punto candiderei Bruno Conti e un ex della Lazio, farei fare le primarie (scherza). L’ha lanciata Berlusconi questa voce che gira a Roma, ma io smentisco, non è lui. Berlusconi l’ha detto perché forse (Ride) sperava che gli facesse vincere la partita del Milan contro la Lazio. Vi anticipo però una cosa sul programma: la prima cosa che presenteremo ai romani sarà un assessore al turismo competente e serio che possa rilanciare a livello di immagine questa città”.

Fonte: Radio Cusano Campus