7 dicembre 2016

Cassino – Indagini dei carabinieri dopo l’esplosione di una bomba carta davanti la vetrata di un circolo

Nel corso delle indagini che la Compagnia Carabinieri di Cassino sta svolgendo in merito all’esplosione di una bomba carta davanti la vetrata dell’ingresso di un circolo ricreativo, nella mattinata di ieri sono state acquisite delle informazioni utili che hanno consentito di localizzare, nei pressi di una cava del Cassinate, un sacchetto di plastica contenente della pentrite, del peso di 5 chilogrammi circa, accuratamente occultato tra la vegetazione.

L’area interessata è stata delimitata e vigilata dai Carabinieri in attesa dell’intervento del personale del Reparto Operativo Carabinieri – Sezione Artificieri – di Roma.

Il personale specializzato dell’Arma, prontamente intervenuto, ritenendo pericolosa l’acquisizione del citato materiale, ha provveduto a mettere in sicurezza l’area facendolo brillare.

Sono in corso indagini per risalire alla identificazione degli autori dell’occultamento di tale sostanza, alla provenienza della stessa nonché ad accertare se si tratta dello stesso materiale utilizzato per la realizzazione della bomba pirica oggetto di indagini.

About Samantha Lombardi 4019 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it