8 dicembre 2016

Roma – Salario accessorio, Causi: “Riaperto il tavolo di contrattazione”

 

Il tavolo di contrattazione del comune di Roma verrà riaperto già a partire dalla prossima settimana. È questa la decisione assunta ieri con le rappresentanze sindacali al termine dell’incontro, convocato dal vicesindaco con delega al personale Marco Causi, per comunicazioni in merito al contratto decentrato.

Nel corso della prossima riunione il Campidoglio si è impegnato a rendere pubblica la proposta avanzata dall’amministrazione capitolina per la ricomposizione del fondo destinato al salario accessorio, su cui si richiede un parere di convalida all’Aran. Contestualmente verranno affrontati anche gli aspetti legati all’organizzazione del lavoro e ai criteri di valutazione dei dipendenti comunali, su cui sono emerse alcune criticità.

“Dobbiamo ristabilire la normalità delle relazioni sindacali – ha sottolineato Causi – e la riattivazione di questo tavolo è un passaggio fondamentale per affrontare nel migliore dei modi le prossime sfide che vedranno al centro la città Roma, a partire dagli impegni giubilari. Il salario accessorio è stato tra gli impegni prioritari dell’amministrazione e mio personale, perché il nostro dovere è mettere in campo ogni azione possibile per risolvere le questioni legate alla legittimità dei fondi, oggetto dei rilievi del Mef, e ricondurre la discussione all’interno di un quadro di collaborazione virtuosa tra Comune e dipendenti”.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it