7 dicembre 2016

Roma – Sale su un tetto e tenta il suicidio, salvato dalla polizia di stato

Era salito sul tetto della palazzina in cui abitava con l’intenzione di suicidarsi, dichiarando palesemente di volersi lanciare nel vuoto. La mamma del ragazzo, impaurita, ha quindi deciso di chiamare il 113.

Gli agenti del Reparto Volanti arrivati sul posto hanno visto il ragazzo seduto sul tetto, ad una altezza di circa 20 metri, con evidenti propositi suicidi in compagnia di una ragazza, che cercava, senza ottenere nessun risultato, di dissuaderlo dal commettere l’insano gesto.

Vista la gravità della situazione gli agenti hanno deciso di intervenire immediatamente, arrampicandosi sul tetto, spiovente e senza alcuna protezione, con una scala di fortuna e attraverso un balcone posto sull’altro lato della palazzina, mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità.

I poliziotti, raggiunto il ragazzo, hanno cercato di istaurare un dialogo e così facendo, malgrado opponesse resistenza, l’hanno afferrato e tratto in salvo.

Date le sue condizioni, il giovane è stato trasportato presso l’ospedale di Frascati e qui affidato alle cure dei medici.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it