3 dicembre 2016

Monterotondo – A tutto cinema la 34esima Estate Eretina

 

Estate Eretina 2015 a tutto cinema. Dopo il successo del Festival delle Cerase, Monterotondo rilancia dedicando alla settima arte la 34esima edizione della popolare kermesse estiva, dal 15 luglio al 5 agosto.

Una scelta che è artistica e strategica allo stesso tempo, come spiega l’assessore alla cultura Riccardo Varone: «Fino a qualche tempo fa la maggior parte delle attività di spettacolo veniva concentrata nel periodo estivo. Oggi, potendo contare su strutture di alto livello come il teatro Ramarini e le sedi museali, occorre lavorare ad una programmazione più ampia e diluita nel tempo. Stiamo ad esempio lavorando alla stagione teatrale 2015-2016, per la quale sono necessari investimenti notevoli che comprendono, tra l’altro, l’acquisto di attrezzature e arredamenti necessari alla piena funzionalità del teatro. Alla luce di tutto questo abbiamo ritenuto opportuno ottimizzare le risorse e puntare per l’Estate Eretina sul filone artistico che tradizionalmente riscuote il successo maggiore, in termini di presenze e qualità di proposte, senza tradirne lo spirito».

Le proiezioni dei film si svolgeranno allo stadio Fausto Cecconi (inizio alle ore 21.00).

Si parte lunedì 15 con il documentario “I bambini sanno” di Walter Veltroni, si prosegue con il cult di stagione “Se Dio Vuole” (16 luglio) con Marco Giallini e Alessandro Gassman e con “La teoria del tutto”, il film-biografia dedicato al  celebre fisico, astrofisico e cosmologo Stephen Hawking. Tra le altre pellicole in programma “American Sniper” (24 luglio), “Noi e la Giulia” (sabato 25), “Birdman” (lunedì 27) e “Youth – La giovinezza” (lunedì 3 agosto) del premio Oscar Paolo Sorrentino.

Giovedì 23 luglio (ore 21.00 stadio Fausto Cecconi) l’Associazione Musicale Eretina in collaborazione con l’associazione “Teatro Oltre” presenta “Il Gran Balento”, fiaba musicale per bambini e famiglie, appuntamento dedicato ai più piccoli come le proiezioni dei cartoni “Big Hero” (giovedì 30) e “I sette nani” (domenica 2 agosto).

Sabato 1 agosto (ore 21, stadio Cecconi), “Concerto in ricordo di Roberto”, evento musicale a cura dell’Ass. Culturale Musicale “Roberto Leonardi” con la partecipazione della Banda Musicale di Gavignano Sabino.

Giovedì 16, martedì 21, giovedì 23, martedì 28 e giovedì 30, apertura del circuito museale multimediale con visite guidate gratuite prenotabili ai numeri 06.909.64.221 – 327.1229345.

L’intero programma dell’Estate Eretina è disponibile sul sito www.icmcomune.it.

In attesa del programma che animerà la stagione autunnale, invernale e primaverile prossima, l’Estate Eretina è comunque il coronamento di una straordinaria stagione artistico-culturale, caratterizzata dall’inizio delle attività del Teatro Ramarini (35 serate complessive tra teatro, musica e danza più 13 proiezioni cinematografiche del Festival delle Cerase) e del circuito museale multimediale (dall’apertura del 1° maggio sono stati ben 540 i visitatori, di cui 200 bambini delle scuole elementari) gestito dalla cooperativa “Ricreazione onlus”. Senza contare le attività della e nella biblioteca comunale Paolo Angelani, che da gennaio ad oggi registra 280 nuovi iscritti.

«Sono dati – afferma il sindaco Mauro Alessandriche attestano la nostra particolare vocazione di città della cultura e della conoscenza. Una vocazione costruita pazientemente negli anni e sostanziata da investimenti importanti, quelli che oggi consentono di poter contare su infrastrutture culturali di qualità e l’ingresso di Monterotondo nei circuiti artistici di livello nazionale. In questo scenario l’Estate Eretina ha sempre un’importanza particolare, le trentaquattro edizioni pressoché consecutive dimostrano del resto un prestigio e un gradimento costante del pubblico».