4 dicembre 2016

Tiburtina – Fermato un egiziano dopo il furto di una borsa in un ristorante

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino egiziano di 24 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato.

Ieri sera, il giovane è entrato in un ristorante di via degli Umbri, nel quartiere tiburtino, e fingendosi un cliente si è accomodato. Poco dopo, approfittando della folla ha rubato la borsa di una 31enne cittadina italiana che era a cena, uscendo velocemente dal locale.

Uno dei parenti della donna seduto al tavolo si è accorto della scena ed ha immediatamente inseguito il ladro, bloccandolo poco dopo e consegnandolo ai Carabinieri che nel frattempo chiamati dal personale del locale.

La borsa è stata recuperata dai Carabinieri e riconsegnata alla donna mentre il 24enne dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.