4 dicembre 2016

Calcio – Giovanissimi, il Fiumicino calcio fa tris

Quattro su quattro. Weekend da incorniciare per i Giovanissimi rossoblù che portano a casa quattro vittorie. Copertina nuovamente tutta per i Giovanissimi misti di Guidi che superano 5-2 il La Storta e mettono in bacheca la quinta vittoria su sei partite. Vittoria a tavolino invece per i 2000 ai quali ora manca ostacolo prima di festeggiare un campionato a punteggio pieno (solo vittorie per i ragazzi di mister Mondella). Sette a uno lo score dei 2001. Duemiladue che centrano la finale del torneo di Ceprano. Uno spettacolo.

GIOVANISSIMI MISTI
Quinta vittoria su sei gare per i ragazzi di mister Guidi che blindano il quinto posto in classifica. Cinque a due contro il La Storta targato Sandane (tripletta), Carbonetti e Treccani. Partita chiusa già nel primo tempo terminato 4-1. “È stata l’ennesima grande prova di un gruppo che non smette mai di stupire – spiega mister Guidi -. Dopo una partenza difficile siamo riusciti a giocare un girone di ritorno fantastico. Grande prova di Casavecchia il nostro regista, quello da cui partono tutte le azioni. Ottimo il match disputato da Treccani e Baciarelli in difesa. Cresciamo di partita in partita. Un gruppo superlativo”.

GIOVANISSIMI 2000/2001
Virtus Boccea che non si presenta e vittoria a tavolino per i Duemila di mister Mondella a cui manca solo l’ultima partita prima di festeggiare l’en plein in campionato. Vittoria importante fuori casa invece per i Duemilauno di mister Teofani. Contro il Tevere Roma finisce 7-0. “A questo punto della stagione – sottolinea il tecnico – non è mai facile trovare stimoli. Non avevamo più nulla da chiedere al campionato eppure siamo stati bravi a giocarcela e vincere. È un buonissimo gruppo, con alcuni innesti i ragazzi possono tranquillamente giocare un ottimo campionato regionale. Era un gruppo non partito per vincere ma i ragazzi hanno dimostrato di avere doti importanti. Sono cresciuti, hanno acquisito la cultura del lavoro, la capacità di stare in campo e non perdere le posizioni. Sono davvero fiducioso per il futuro”.

GIOVANISSIMI 2002
I ragazzi di mister Di Giulio volano in finale nel VII Memorial Serena Mollicone a Ceprano. Due gironi da tre squadre. I rossoblù vincono la prima partita contro i campani del San Prisco per 2-1: reti di Cipriano e Salzano. E la seconda contro i canarini di Rocca di Papa: 3-2 al cardiopalma con gol nei minuti di finali di Salzano. Galassi e Carp gli altri marcatori. Nella semifinale tocca agli abruzzesi del Real Capistrello cadere sotto i colpi della banda rossoblù: 4-0 targato Cipriano, Caruana e doppio Salzano. “Una soddisfazione enorme – spiega mister Di Giulio -. Dover disputare le finalissime contro Roma e Frosinone in un torneo del genere fa enormemente piacere, soprattutto per i ragazzi. Se lo meritano. Abbiamo giocato ogni partita come fosse una finale. I complimenti dell’organizzazione e di alcuni mister per il nostro gioco è il coronamento di una giornata speciale. Mi complimento con i due 2003 che senza timore, hanno contribuito alle nostre vittorie”.