Ryanair: antitrust avvia procedimento su costi bagagli

ryanair razzismo



Altra vittoria del Codacons in favore degli utenti del trasporto aereo. Lo afferma l’associazione dei consumatori, commentando la decisione dell’Antitrust di aprire un procedimento nei confronti di Ryanair sulla nuova policy sui prezzi per il trasporto dei bagagli a mano scattata da poche settimane.
E’ stato proprio il nostro esposto a portare l’Antitrust ad aprire una istruttoria – spiega il Codacons – nelle settimane scorse avevamo presentato un dettagliato esposto chiedendo all’Autorità di verificare la politica sui bagagli adottata dalla compagnia aerea. L’Antitrust ci ha dato pienamente ragione, ravvedendo possibili violazioni dei diritti dei consumatori, e nel provvedimento di avvio istruttoria ha accolto la nostra tesi secondo cui il trasporto dei bagagli – si legge nel provvedimento – “costituisce un elemento essenziale del trasporto aereo di persone e quindi prevedibile del servizio medesimo”.
Se ora sarà accertata la pratica commerciale scorretta sui bagagli a mano, Ryanair – che anziché accogliere le nostre istanze ha preferito farci minacciare dai suoi legali – dovrà rimborsare tutti i suoi clienti che hanno speso soldi per supplementi ingiusti, pena azioni legali da parte del Codacons nelle sedi opportune – conclude l’associazione.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12094 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.