Zoomarine, week end ricco di appuntamenti

zoomarine



In occasione dell’appuntamento internazionale, Zoomarine accoglie il pubblico
con una serie di iniziative dedicate alla sensibilizzazione di un tema ad interesse
globale: lo stato di salute delle acque che circondano il pianeta.  Tra i nemici più
distruttivi le tonnellate di plastica che vengono scaricate ogni anno nei mari di
tutto il mondo. Non solo materiali visibili ma anche quelli invisibili, come le
microplastiche, che si ritrovano numerosi a largo delle coste. Si inizia venerdì
8 giugno, con la Giornata Mondiale degli Oceani.

In collaborazione con la Federazione Italiana Sport Acquatici, si propone
una giornata di sensibilizzazione con vari appuntamenti studiati per correggere
anche i piccoli gesti quotidiani nocivi per l’ambiente marino. Un modo insolito
per far comprendere la gravità del caso sarà proprio quello che vedrà
protagonisti i tuffatori dello spettacolo “Le avventure di Braccio di Ferro” pronti
a nuotare in piscina con accanto alcuni oggetti di plastica per dimostrare al
pubblico i rischi che corriamo.

Tra gli appuntamenti anche quelli proposti dall’associazione “L’uomo e il mare”,
composta da sub e archeologi, che si occupano da anni di valorizzare i fondali
marini con varie missioni e che spiegheranno al pubblico la bellezza, la facilità e
la sicurezza di immergersi nel mondo sommerso e vivere quel 72% del nostro
pianeta coperto d’acqua.

Per gli amanti del surf, oltre alla possibilità di prenotare la propria sessione
Flowrider Surf ( il simulatore che permette di provare le emozioni dei veri
campioni) ci sarà anche modo di visitare la mostra di tavole artigianali ed
accessori d’arredamento ideati da due imprenditori e artigiani romani della
Surf 4 Home, che coinvolgeranno gli appassionati in una piccola impresa:
quella di dipingere una maxi tavola da surf a testimonianza dei sentimenti
positivi e della voglia di difendere il mare.

Inoltre, durante tutta la giornata in programma laboratori e giochi
dell’educazione, il gioco del “Banco del Pesce” per imparare che anche il pesce
ha i suoi ritmi stagionali e che abbiamo la responsabilità di diventare dei
consumatori consapevoli. A chiusura di giornata il gioco “Plastica VS Pesce”
per sensibilizzare i più piccoli agli effetti dell’inquinamento degli oceani sugli
animali.

Domenica 10 giugno arriva invece Cristina D’Avena

Amatissima da grandi e bambini, Cristina D’Avena sarà protagonista di
un fantastico spettacolo e incontrerà i fan con uno speciale
meet&greet
. Una giornata di musica e divertimento per tutti gli amanti
dei cartoni animati, resi ancor più celebri dalle mitiche sigle cantate da
Cristina: Occhi di Gatto, I Puffi, Kiss Me Licia, Mila e Shiro, Pollon, Denver,
Lady Oscar e tanti altri ancora.

Zoomarine Summer Comics

Sempre domenica in programma un’intera giornata al mondo dei
Cosplay con l’evento “Zoomarine Summer Comics”.

Zoomarine invita tutti i Cosplayer a partecipare a un’emozionante e
coloratissima sfilata nella splendida cornice delle Piscine del Parco e ad
un contest a fine giornata per eleggere i Cosplayer più rappresentativi
(“Miglior personaggio maschile”, “Miglior personaggio femminile” e
“Miglior costume di gruppo”).

Tutti i Cosplayer che si presenteranno alle biglietterie del Parco indossando fedelmente il costume del loro personaggio preferito potranno entrare al Parco ad una tariffa speciale di €18, ricevendo anche una foto in regalo. I costumi indossati dai Cosplayer dovranno essere attinenti al mondo dell’animazione, del fumetto, del cinema, dei telefilm, della musica, dei videogiochi, dei giochi di ruolo e dei libri.

Per iscrizioni al contest: behind.animation@yahoo.it

 Lo Zoomarine

 Situato a Torvaianica, alle porte di Roma, con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, con una media di 600.000 visitatori l’anno e 60.000 studenti, Zoomarine si conferma come uno dei Parchi divertimento più importanti d’Europa oltre che primo Parco acquatico italiano all’insegna dell’intrattenimento e dell’offerta educativa.

Il Parco ospita, oltre ai delfini, dimostrazioni con leoni marini, foche, uccelli tropicali, oltre a specie acquatiche quali pinguini, pellicani e fenicotteri, per un totale di 315 animali di 29 specie diverse.

Prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico nel 2009, Zoomarine collabora con 15 Università italiane e straniere in progetti rivolti al benessere e alla tutela degli animali e alla sensibilizzazione del pubblico sul tema della salvaguardia ambientale.

Il Dolphin Discovery

Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, è il gruppo gestisce 27 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi diversi attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.

Informazioni su Samantha Lombardi 5340 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.