MotoGp, Marquez: “Brno, pista esigente”

Dieci punti dividono i primi quattro piloti della classifica iridata in MotoGP™. Davanti a tutti c’è Marc Marquez (129 punti) che dopo la vittoria tedesca ha dato un segnale decisivo per la riconferma mondiale. Il pilota Repsol Honda detta il passo in un campionato aperto più che mai e adesso arriva sulla pista di Brno dove durante la pausa estiva ha partecipato ad alcuni test privati. Proprio qui le moto HRC vantano numeri che spaventano gli avversari e sul Circuito Masaryk ha già vinto due volte, la prima in Moto2™ nel 2012 e la seconda in MotoGP™ la stagione successiva, quella del suo esordio. L’anno scorso, invece, il talento di Cervera ha firmato la pole position chiudendo la gara al terzo posto.

Marc Marquez: “Mi sono goduto le ferie ma nello stesso tempo mi sono allenato con impegno per preparare al meglio la secondo parte di campionato. Una stagione tanto incerta è sicuramente emozionate ma molto esigente e questo significa dover tener la concentrazione molto alta e restare al miglior livello possibile adattandosi ad ogni situazione. È stato positivo svolgere due giorni di test a Brno e ci ha permesso di lavorare ancora di più. È una pista che mi piace ma allo stesso tempo è impegnativa, con molti cambi di direzioni e di pendenza. Proveremo a raccogliere il meglio del nostro lavoro durante i test in modo da arrivare preparati alla gara e lottare per il podio”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9870 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*