Tiro con l’arco, World Games 2017, Jessica Tomasi e Amedeo Tonelli in semifinale

L’Italia comincia col piede giusto la sua avventura ai World Games di Wroclaw (Pol). Nelle gare riservate al ricurvo, sulla specialità “tiro di campagna”, i due avieri azzurri accedono entrambi alle semifinali di domani e ai successivi match per il podio. Jessica Tomasi, 7^ in qualifica, ha superato tre scontri diretti sui percorsi da 6 bersagli (3 frecce per bersaglio) conquistando la semifinale dove sfiderà la vicecampionessa olimpica Lisa Unruh (Ger). Amedeo Tonelli, che grazie al 2° posto dopo le 24 piazzole di qualifica ha avuto accesso diretto alle semifinali, domani affronterà Matija Mihalic (Cro).

Un’altra giornata di grandi prestazioni per l’Italia ai World Games di Wroclaw (Pol). Nelle gare riservate al ricurvo, l’azzurra dell’Aeronautica Jessica Tomasi raggiunge la semifinale dove, domani alle 14:00, affronterà in semifinale la tedesca Lisa Unruh che, in virtù del miglior punteggio ottenuto in qualifica, ha avuto accesso diretto ai match che definiranno i finalisti. L’altra semifinale vedrà la sfida tra Naomi Folkard (Gbr) e Laurence Baldauff (Aut).

Con la nuova formula di gara ideata per i World Games che prevedono scontri diretti su 6 piazzole (3 frecce per bersaglio), l’atleta dell’Aeronautica Militare, che aveva chiuso al 7° posto in qualifica, ha battuto nel primo match di giornata l’atleta di casa Joanna Rzasa (Pol) 82-81, mentre nella seconda sfida ha avuto la meglio sulla svedese Elin Kattstrom 83-82 e, nel terzo scontro di giornata ha superato Ana Umer (Slo) per 79-76, guadagnandosi l’accesso ai match per il podio.

Le dichiarazioni di Jessica Tomasi – “Sono molto contenta dei risultati ottenuti, perché questo nuovo sistema di gara rende più difficile raggiungere le semifinali. Riuscire a vincere tutti i match, come ho fatto oggi, con avversarie molto competitive, è stata una bella soddisfazione”, ha detto l’azzurra a fine gara.

Per quanto riguarda le eliminatorie del maschile, Amedeo Tonelli, che ha ottenuto in qualifica il secondo miglior punteggio (265 punti) sulle 24 piazzole (12 bersagli a distanze sconosciute e 12 a distanze conosciute) dietro solo ai 395 punti fatti segnare da Brady Ellison (Usa), ha vinto 95-94 lo “show match” che ha inaugurato le eliminatorie del pomeriggio proprio contro il campione statunitense: la sfida che ha visto prevalere l’aviere azzurro gli ha dato la possibilità di scegliere in quale parte del tabellone delle semifinali giocarsi le sue chance di podio domani. L’arciere trentino affronterà in semifinale alle 14:30 il croato Matija Mihalic (Cro), mentre Brady Ellison (Usa) se la vedrà con il giapponese Oonuki Wataru.

ARCO NUDO – Nella mattinata di domani, prima del via alle sfide per il podio, scalderanno arco e frecce nei tiri di prova ufficiali gli atleti dell’arco nudo che, mercoledì 26, saranno impegnati nelle 24 piazzole di qualifica. L’Italia schiera l’atleta delle Fiamme Azzurre Giuseppe Seimandi, che ha vinto le ultime due edizioni dei World Games del 2009 e 2013 e la campionessa del mondo 3D Cinzia Noziglia (Arcieri Tigullio).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*