Fiumicino – Arrestato operaio 36enne: spacciava cocaina in casa



I Carabinieri di Ostia hanno arrestato un operaio moldavo di 36 anni pregiudicato, per detenzione di droga ai fini di spaccio. Le Forze dell’Ordine tenevano sotto controllo l’abitazione dell’uomo già da qualche giorno e due giorni fa hanno fatto irruzione nell’appartamento di Fiumicino, trovando numerose dosi di cocaina nonché tutto l’occorrente per il confezionamento e la vendita. 

L’uomo è stato arrestato e portato immediatamente nel carcere di Civitavecchia dove sarà processato con rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.