La coscienza dei politici che parlano di “Pace edilizia” o di “Condono edilizio subito” da ieri è macchiata anche del doloroso fango ischitano

condono



Nel massimo rispetto dei morti e del lutto dei loro familiari, la coscienza dei politici che parlano di “Pace edilizia” o di “Condono edilizio subito” da ieri è macchiata anche del doloroso fango ischitano.

Abusivismo e cementificazione selvaggia

Un’isola di 60.000 abitanti che ha in essere 27.000 pratiche di sanatoria ha nella classe politica il mancato coraggio di dire no all’abusivismo, no alla cementificazione selvaggia e no al relativo voto di scambio. Quanto accaduto è frutto anche di decenni di mancati interventi strutturali di prevenzione del dissesto idrogeologico.
La mia vicinanza ai familiari delle vittime ed agli sfollati.

P.s.: ieri sono caduti 126 millimetri di acqua in 6 ore, il dato più alto degli ultimi vent’anni. Dove sono i “cretini” che negano che è in atto un’emergenza climatica?

var url406044 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=406044”;
var snippet406044 = httpGetSync(url406044);
document.write(snippet406044);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar photo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 24765 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.