Ponte della Scafa, Ferreri (Demos): “Ennesimo incidente, urge nuovo collegamento tra Ostia e Fiumicino”

Fiumicino, riaperto il Ponte della Scafa: i lavori effettuati



Ieri un ulteriore incidente sul Ponte della Scafa ha paralizzato la zona sud del Comune  di Fiumicino. Un’ulteriore dimostrazione che è necessario realizzare, in tempi  brevi, un nuovo collegamento viario tra  il Comune di Fiumicino  e il X Municipio. Un nuovo Ponte della Scafa non risolve certo questo problema.

Mentre si continua a parlare della realizzazione  di grandi opere

Mentre si continua a parlare della realizzazione  di grandi opere sul nostro territorio, è fondamentale presentare un piano inerente la viabilità e la mobilità . Considerato il grande sviluppo dei due territori negli ultimi decenni, siamo già in notevole ritardo.
La Regione Lazio deve prendere anche atto che il nostro Comune continua a crescere di circa mille residenti l’anno e le problematiche inerente il traffico continuano ad aumentare soprattutto nella zona sud, a causa della mancanza di collegamenti con il X Municipio.

I ponti uniscono e creano sviluppo ed è per questo che continueremo a chiedere alla Regione Lazio, attraverso incontri, banchetti, convegni e raccolta firme, la realizzazione di un collegamento alternativo al Ponte della Scafa.

Firmato: Maurizio Ferreri, Capogruppo DemoS Fiumicino


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.