Ostia, salvata dalla polizia tra le fiamme dell’appartamento

Ostia



L’hanno trascinata fuori da casa tra le fiamme. Ormai esanime e già ustionata in varie parti del corpo, la donna, una 51enne italiana, è stata trovata in terra sul pavimento. L’episodio, è accaduto intorno alle 23.30 di ieri sera quando, gli agenti del X Distretto Lido di Roma e della Sezione Volanti, sono intervenuti in via Marino Fasan, all’interno di un lavatoio adibito ad abitazione, per una segnalazione di incendio.

Situazione grave sin da subito

I poliziotti, resisi immediatamente conto della gravità della situazione e appreso che all’interno dell’appartamento, come riferito da altri condomini, poteva esserci la persona residente, hanno deciso di irrompere all’interno malgrado le fiamme ed il denso fumo che hanno reso l’ispezione altamente pericolosa e difficoltosa.

Dopo alcuni secondi dietro una coltre nera nel lavatoio, è apparsa la figura di una donna in terra e priva di sensi. Soccorsa immediatamente, è stata sollevata e trasportata in braccio fuori dall’appartamento, fino al cortile del palazzo dove, successivamente, tramite ambulanza, è stata trasportata in ospedale.

Gli agenti, hanno provveduto altresì, a far evacuare l’intero stabile fino a quando, i vigili del fuoco hanno spento l’incendio; intervento terminato alle ore 02,30 di stanotte.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13353 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.