Fiumicino, Petrillo: “Piano scrupoloso per la riapertura delle scuole”

scuola fiumicino



“Fiumicino inizia l’anno scolastico nel modo più scrupoloso possibile, date le circostanze di difficoltà per tutti”. Lo dichiara il capogruppo della Lista Civica Zingaretti in consiglio Comunale Angelo Petrillo. “La scuola è di fondamentale importanza per la nostra società e dopo sei mesi di stop, tra lock down e vacanze estive – prosegue Petrillo – era fondamentale studiare un piano straordinario che permettesse la ripartenza, pensando soprattutto al bene delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi”.

Scrupolo e attenzione

“L’amministrazione di Fiumicino l’ha fatto, con tutte le difficoltà date dalla situazione – aggiunge il capogruppo -, con scrupolo e attenzione”.

“Lo testimoniano le oltre 30 aule in più che ci saranno quest’anno e gli interventi per potenziare le aeree esterne degli istituti, frutto di un lavoro già iniziato che dà la misura dell’attenzione che questa amministrazione dedica alla scuola – sottolinea Petrillo -, ma anche il piano del trasporto scolastico e del TPL per gli istituti superiori, oltre che i piani di sanificazione continua degli ambienti frequentati dai più piccoli”.

“Si leggono polemiche, specialmente sui social, per la data d’inizio della scuola, fissata al 14 settembre – conclude il consigliere -, ma rimandare l’apertura delle scuole è una decisione che compete alla Regione. Per questo le dirigenti scolastiche hanno scritto a Zingaretti e non ai sindaci”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13746 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.