Roma, dosi di droga in cucina e piante di marijuana sul balcone

carabinieri roma



I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 24enne romano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’intervento dei Carabinieri

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per precedenti reati, è stato fermato dai Carabinieri che lo stavano tenendo d’occhio con una serie di servizi di osservazione e pedinamento.

Il sospetto che il 24enne potesse nascondere droga nella sua abitazione di via delle Vestali ha spinto i Carabinieri ad allargare le verifiche sul suo conto e di eseguire una perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono stati rinvenuti, in cucina, 58 g. di marijuana suddivisi in bustine sottovuoto e pronte per la cessione, un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento, mentre sul balcone, due rigogliose piante di marijuana.

La droga è stata sequestrata mentre il giovane pusher è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6358 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.