Fiumicino, Coronavirus: nuova riduzione operatività terminal passeggeri

aeroporto fiumicino



Aeroporti di Roma informa di aver predisposto un ulteriore piano di ridimensionamento dell’operatività dei terminal passeggeri di Fiumicino.

A partire da venerdì 27 marzo, tutte le operazioni di check-in, i controlli di sicurezza e la riconsegna bagagli verranno effettuati al Terminal 3, con le seguenti modalità: il Molo B sarà riservato ai voli nazionali e Schengen e il Molo D a quelli Extra Schengen. Non sarà invece più utilizzata l’Area di Imbarco E.

La chiusura del Terminal 1

La decisione, che segue la chiusura del Terminal 1 del 17 marzo scorso, si è resa necessaria a causa delle molteplici cancellazioni di voli da e per l’Italia annunciate da molte compagnie aeree che hanno provocato un crollo del traffico aereo, ridottosi, nelle ultime due settimane, del 90% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I terminal passeggeri dello scalo di Fiumicino riprenderanno ad operare regolarmente non appena sarà superata l’attuale fase di emergenza.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.