Roma, sorprese a rubare all’interno di due supermercati: arrestate 2 romane

polizia Roma



La prima a finire in manette è una romana di 64 anni.  L.D., queste le sue iniziali, ieri mattina, dopo essere entrata all’interno di un supermercato in via Prenestina ha nascosto nei pantaloni alcune confezioni di salmone e insaccati vari per un valore di circa 60 euro, il tutto contenuto da una fascia elastica.

Quando ha cercato di allontanarsi senza passare dalle casse i dipendenti hanno telefonato alle Forze dell’Ordine. Quando sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, la donna ha iniziato a dare in escandescenza e per divincolarsi, ha spinto i poliziotti cercando di fuggire ma è stata bloccata. Arrestata, dovrà rispondere di rapina aggravata.

E per lo stesso reato è stata arrestata anche M.S., romana di 44 anni, che ieri intorno alle
13.00, dopo essere entrata in un supermercato di via Siculiana in zona Torre Angela, ha
tentato di rubare della merce e, dopo essere stata bloccata dagli addetti alla vigilanza,
per assicurarsi la fuga ha reagito aggredendoli.  Sul posto, gli agenti della Polizia di Stato
del Reparto Volanti, sono riusciti a bloccarla e a trarla in arresto.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5826 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.