Lena (PD): “Disabilità: Regione Lazio in prima linea per inclusione con 1,8 mln”



Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Consiglio
Regionale del Lazio, in una nota, fa sapere che alla Regione Lazio arrivano 1,8
milioni di euro per una serie di misure e servizi per l’inclusione sociale.

“Favorire l’inclusione sociale delle persone con disabilità per sviluppare autonomia e
indipendenza individuale. In adesione a un bando del Ministero del lavoro, dalla
Regione Lazio arrivano 1,8 milioni di euro per una serie di misure e servizi: cohousing,
supporto in trasporti e spostamenti, assistenza domiciliare e ‘Dopo di noi’, riservato a
quei disabili che non abbiano più familiari che si possano prendere cura di loro.

Ogni servizio, per essere maggiormente efficace, sarà declinato in base alle specificità e
alle necessità del territorio in cui viene fornito. Un altro provvedimento di civiltà messo
in campo da questa Regione e una garanzia di pari opportunità e tutela per i più deboli”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.