Padova, contributo straordinario ai nuclei familiari in difficoltà



Fino al 9 agosto è possibile richiedere, tramite i Servizi Sociali del Comune di Padova, un contributo nell’ambito del programma di interventi straordinari a favore delle famiglie in difficoltà.
Il contributo è rivolto alle famiglie monoparentali e a genitori separati o divorziati per il pagamento del canone di locazione, a famiglie con figli minori di età rimasti orfani di uno o entrambi i genitori e alle famiglie con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiore a quattro.

Il programma, deliberato dalla Giunta regionale del Veneto, si rivolge a nuclei familiari con indicatore Isee non superiore a 20 mila euro.

Nel primo caso, è previsto un intervento di natura forfettaria di mille euro per ciascun nucleo, finalizzato al pagamento (totale o parziale) del canone di locazione sostenuto nell’anno in corso.
Per le famiglie con minori rimasti orfani sono previsti interventi di mille euro per ciascun figlio, mentre 900 euro sono previsti per ogni parto trigemellare.
Infine per le famiglie con quattro o più figli è previsto un contributo di 125 per ciascun figlio minore.

La Regione Veneto provvederà a redigere una graduatoria relativamente a ciascun intervento.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21405 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.