Firenze, Ozono: superamento della soglia di concentrazione



Le precauzioni da adottare

L’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (ARPAT) ha comunicato con il bollettino di oggi il superamento della soglia di concentrazione di ozono con criticità elevata (i valori misurati superano la soglia massima oraria di 180 µg/m³) per il 3 e 4 luglio.

Nella fascia pomeridiana è perciò importante adottare alcune precauzioni per evitarne gli effetti dannosi:

evitare attività ricreative con esercizio fisico intenso all’aperto
evitare, nei lavori all’aperto, di concentrare nella fascia pomeridiana le attività faticose e effettuare pause in zone o strutture ombreggiate
per i soggetti più sensibili (bambini, anziani, asmatici o persone affette da malattie dell’apparato respiratorio), evitare la permanenza prolungata all’aria aperta

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 19582 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.