Prato, controlli antidroga dei Carabinieri: due arresti



Prosegue senza sosta l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Prato quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. E nel mirino dell’Arma c’è sempre la lotta alla droga. E’ stato notato mentre cedeva ad altro giovane un involucro poi risultato essere una dose di cocaina. Questo l’esito dell’attività condotta ieri sera dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Prato che con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti hanno arrestato un tunisino 40enne senza fissa dimora. I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio in abiti civili nella zona di Seano, notavano uno scambio sospetto tra due giovani che a questo punto venivano immediatamente raggiunti e fermati. I militari accertavano quindi che lo scambio notato poco prima concerneva la cessione di una dose di cocaina che il 40enne aveva fatto a favore di un giovane pratese. Il pusher è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale in attesa di giudizio direttissimo mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Prato quale assuntore di stupefacenti per i conseguenti provvedimenti amministrativi. Nella stessa giornata i miliari della Tenenza di Montemurlo hanno tratto in arresto in flagranza un 28enne nigeriano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ai Militari dell’Arma è giunta più di una segnalazione da alcuni condomini su uno strano via vai da un giardino limitrofo alla pista ciclabile nei pressi di via Nino Rota. I Carabinieri hanno così avviato attività di osservazione e sono intervenuti bloccando il ragazzo mentre raccoglieva 14 involucri di eroina nascosti nel terreno alla base di un albero. L’arrestato è stato condotto presso le camere di sicurezza della Tenenza di Montemurlo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria pratese, in attesa di giudizio direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 16749 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.