Piazza Navona, i Carabinieri trovano 11 biciclette elettriche rubate



I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese, unitamente ai colleghi del
Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma e dell’8° Reggimento “Lazio” hanno
denunciato, con l’accusa di ricettazione, un cittadino albanese, di 36 anni,
titolare di un ristorante di piazza Navona.

I controlli

Nel corso di un controllo amministrativo all’interno del locale, i Carabinieri hanno
trovato 11 biciclette elettriche, del valore complessivo di circa 30.000 euro,
all’interno del magazzino seminterrato. Il 36enne non ha fornito dettagli sul
possesso delle bici e così, per l’evidente provenienza furtiva, è stato denunciato
in stato di libertà e le biciclette sono state sequestrate. Gli accertamenti dei
Carabinieri proseguono per risalire all’identità dei legittimi proprietari.

Inoltre, ad esito dei controlli al ristorante, i militari hanno contestato sanzioni per
5.500 euro e disposto la chiusura precauzionale dell’attività, per le precarie
condizioni igieniche e la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6321 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.