Villa Gordiani, perde la patente durante una rapina: rintracciato insieme al complice, sono stati denunciati dalla Polizia di Stato.

polizia Roma



Due rapine nella stessa serata e con lo stesso modus operandi. La prima in via Prenestina e
l’altra in via Rovigno D’Istria, zona Villa Gordiani.

E’ accaduto lunedì scorso quando due italiani di 37 e 27 anni,  si sono presentati nel primo
negozio e, con la scusa di voler concludere la serata in allegria, hanno chiesto al
commerciante alcune bottiglie di alcolici. Al momento di pagare però, i due hanno iniziato a minacciarlo dicendogli che avrebbero distrutto il negozio e, dopo una accesa lite, sono fuggiti via rubando una bottiglia di vino.

E con lo stesso modus operandi poco dopo, hanno rapinato un altro commerciante malmenandolo e asportando alcune bottiglie di birra. Qui il negoziante dopo aver cercato di bloccare i due malviventi è stato spintonato contro la porta a vetri riportando una ferita mano. Il caso ha voluto però che nella circostanza uno dei due malviventi abbia perduto la patente di guida.

Quando sul posto sono giunte le pattuglie del Commissariato Torpignattara, Reparto Volanti e Commissariato Porta Maggiore, queste, grazie alle immagini di videosorveglianza hanno potuto collegare tra di loro le due rapine e da subito sono iniziate le ricerche dei due rapinatori già noti alle Forze dell’Ordine.

Rintracciati poco dopo, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di rapina aggravata in concorso.

Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5641 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.