Magliana, Marconi e Portuense: riorganizzazione delle rete bus per migliorare i collegamenti

atac roma
Immagine di repertorio



Lunedì 25 marzo partirà il progetto di riorganizzazione e ottimizzazione della rete del trasporto pubblico locale in zona Magliana, Marconi, Portuense, Trullo, Corviale e Piana del Sole per migliorare e potenziare i collegamenti con le stazioni della rete metropolitana e ferroviaria e i principali poli di attrazione (zone commerciali, uffici pubblici, ospedali).

Un piano a cura di Roma Servizi per la Mobilità per rendere più funzionale ed efficiente il servizio in una vasta area del quadrante sud-ovest. Tra gli interventi previsti l’istituzione di una nuova linea, la 081, che sostituendo la 701L andrà a rafforzare il collegamento tra la zona di Piana del Sole e la rete ferroviaria Fl1, garantendo inoltre un raccordo con esercizi commerciali e strutture pubbliche situate a Ponte Galeria.

Dichiara la sindaca Virginia Raggi

“Il progetto di riorganizzazione delle linee in questa zona della città è una piccola parte del programma pensato per offrire ai cittadini collegamenti più efficienti e funzionali in tutta Roma, agevolandoli negli spostamenti di tutti i giorni”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.

Quattro linee, 701L, 785, 44F e 98F, vengono disattivate e sostituite

Nell’ottica di ottimizzare il servizio, quattro linee, 701L, 785, 44F e 98F, vengono disattivate e sostituite: i tratti lasciati scoperti saranno serviti da altre linee come la 711 e la 775 che subiranno delle modifiche nei tracciati. Il tutto per favorire una razionalizzazione dei percorsi: la 775 nello specifico sarà prolungata fino ad Ostiense, ampliando così la sua funzione di collegamento tra i vari quartieri e servizi del territorio. Per la 775 inoltre sarà potenziato il programma di esercizio nelle fasce di punta della giornata. La 711 invece viene ridisegnata allo scopo di collegare la stazione Villa Bonelli della ferrovia regionale a tutte le zone circostanti.

L’assessora alla Città in Movimento, Linda Meleo

“Grazie alla riorganizzazione della rete andiamo a migliorare il servizio di trasporto pubblico
locale in un’area vasta che va da Piana del Sole fino a Ostiense. L’istituzione di una nuova linea
e la modifica di altri percorsi ci permette di rafforzare e razionalizzare i collegamenti in zone
ancora poco servite. Cambiamenti necessari per ridurre le distanze tra aree più periferiche e il centro città”,
dichiara l’assessora alla Città in Movimento, Linda Meleo.

Una riorganizzazione che riguarderà anche le linee 44 e 98: da fine marzo, infatti, le due
linee di Atac, che garantiscono il collegamento con il centro città rispettivamente da Colli
Portuensi a Piazza Venezia e da Corviale a Via Paola, seguiranno lo stesso percorso nei
feriali e nei festivi.

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.