Piazza Bologna, la Polizia mette agli arresti domiciliari nei confronti di un 19enne

polizia roma



“Ci cambi i soldi?” Questa la scusa utilizzata da due rapinatori per avvicinare ragazzi
giovanissimi e derubarli. Diversi gli episodi segnalati soprattutto nella zona di Piazza
Bologna.

Ad avviare l’indagine durata diversi mesi, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato
Porta Pia diretto da Anna Galdieri, che sono riusciti a chiudere il cerchio della attività
investigativa intorno ad un 19enne romano, ritenuto responsabile di almeno 6 episodi
criminosi.

L’individuazione del rapinatore

La sua individuazione è avvenuta grazie alle minuziose descrizioni fisiche fornite dalle
vittime, alla ricognizione di foto segnaletiche di alcuni giovani assidui frequentatori della
zona e al caratteristico modus operandi utilizzato.

Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di D.S.L., gli
agenti del commissariato Porta Pia.

Proseguono le ricerche del complice.

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Загрузка...
Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5802 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.