Roma, arrestate 17 persone per detenzione e spaccio di stupefacenti tra Roma e Latina

carabinieri roma



Dalle prime luci dell’alba, tra le provincie di Roma e Latina, circa 100 Carabinieri della
Compagnia di Monterotondo, con l’ausilio di unità cinofile e di un elicottero, stanno
dando esecuzione ad un’ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di
diciassette  persone (7 custodie cautelari in carcere, 10 agli arresti domiciliari), emessa
dal GIP, Dott. Mario Parisi, del Tribunale di Tivoli, su richiesta della locale Procura
della Repubblica, per il reato di detenzione e cessione di sostanze stupefacenti.

Le indagini

L’indagine ha consentito di individuare tre gruppi di soggetti, in contatto tra loro,
dediti allo spaccio di stupefacente, in particolare nei comuni di Monterotondo,
Mentana e Fonte Nuova.

Uno dei tre gruppi criminali, presente in Fonte Nuova e Colleverde di Guidonia
Montecelio, che si avvaleva di diversi e giovani collaboratori, gestiva, tramite un
collaudato sistema di smistamento delle “richieste”, basato su nomi di fantasia o
ispirati a personaggi del famoso “Romanzo Criminale” (ad es. “Er Freddo”) e su
parole in codice, note anche agli acquirenti, la consegna di decine di dosi di
stupefacente al giorno.

Le complesse indagini – condotte attraverso le intercettazioni telefoniche e numerosi
servizi di pedinamento – hanno consentito nei mesi scorsi di eseguire 22 arresti in flagranza, che si aggiungono ai 17 arrestati oggi.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6354 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.