Centocelle, tradita dalle scarpe fuxia: arrestata rapinatrice di farmacia

farmacia rapina centocelle



Sono state la scarpe fuxia ed una tuta rosa e viola, mal celata sotto un giaccone,
ad essere fatali ad una maldestra rapinatrice. La donna, una quarantacinquenne
romana, poi arrestata dalla Polizia di Stato, poco prima dell’orario di chiusura,
è entrata in una farmacia di Centocelle, con cappello ed occhiali scuri,
brandendo una mazza di metallo.

Mentre un impiegato chiamava il 112 NUE, un altro affrontava la rapinatrice che,
spiazzata dalla reazione, spaccava un computer ed un espositore e fuggiva.
La donna, fuori dalla farmacia, aveva lasciato una berlina a cui aveva coperto la
targa con un pezzo di stoffa e con quella ha tentato la fuga.

La ricerca della rapinatrice di Centocelle

Due equipaggi del Reparto Volanti hanno rintracciato l’auto in pochi istanti,
proprio mentre la donna, con ancora le scarpe fuxia ai piedi, stava gettando il
giaccone e la spranga in un cassonetto.

L’auto, così come gli occhiali ed il cappello,  sono stati sequestrati e la donna,
arrestata con l’accusa di tentata rapina aggravata, è a disposizione dell’A.G.

Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5665 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.