Saldi sicuri con i carabinieri, ladri e baby borseggiatrici fermate a Roma

Saldi sicuri con i carabinieri, ladri e baby borseggiatrici fermate a Roma



Con l’inizio ufficiale del periodo dei saldi invernali nei negozi del Lazio e la concomitante festa dell’Epifania, le vie dello shopping della Capitale sono state prese d’assalto da migliaia di persone in cerca dell’occasione d’oro da accaparrarsi.
In questo contesto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno predisposto un ulteriore rinforzo dei già presenti servizi di controllo del territorio per scongiurare il fenomeno dei furti negli esercizi commerciali e dei borseggi ai danni dei potenziali acquirenti.

Saldi sicuri, fermati ladri e piccole borseggiatrici

Il bilancio delle prime ore di attività è di 7 persone arrestate e di 4 giovanissime nomadi segnalate al Tribunale dei Minorenni, accusati a vario titolo di furto aggravato e di rapina impropria.
Nello specifico, le baby-ladre – tre 11enni e una 13enne, tutte provenienti dal campo nomadi di Aprilia – sono entrate in azione in via del Corso dove, dopo aver attentamente osservato i movimenti di una 66enne di Tarquinia, le hanno sfilato il portafogli dalla borsa. I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, che le stavano già tenendo d’occhio, le hanno immediatamente bloccate recuperando la refurtiva. Considerata la loro giovane età, il provvedimento adottato nei loro confronti è stata la segnalazione all’A.G. per i Minorenni e il successivo accompagnamento presso una struttura di accoglienza del Comune di Roma.

Operazioni tra Bravetta e San Pietro

Due ladri sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Bravetta all’interno
dell’ipermercato “Panorama” di via Aurelia. Si tratta di due cittadini romeni di 28 e 31
anni, entrambi con numerosi precedenti alle spalle.
In via degli Annibaldi, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro
hanno bloccato una banda di sudamericani – due cittadini cileni ed uno argentino
di età compresa tra i 28 e i 30 anni, tutti con precedenti e sottoposti all’obbligo di
dimora nel Comune di Ostia – che avevano appena rubato la valigia ad un turista.
A Trastevere, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per furto una cittadina
russa di 36 anni, già nota e nella Capitale senza fissa dimora, che aveva appena rubato
in un noto grande magazzino della zona.

Infine, una cittadina argentina di 48 anni è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo
Scalo Termini subito dopo aver aggredito un addetto alla vigilanza di un negozio del
Forum Termini che l’aveva scoperta a rubare.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.