Termini – Tentata estorsione da parte di un parcheggiatore abusivo



Un cittadino somalo di 28 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia con l’accusa di tentata estorsione.

L’uomo, che stava esercitando abusivamente l’attività di parcheggiatore, lungo via Marsala, si è avvicinato ad un automobilista che aveva appena posteggiato il proprio veicolo chiedendo “un’offerta libera”. Ottenuta una risposta negativa, il 28enne è passato alle vie di fatto, assumendo un atteggiamento fortemente minaccioso nei confronti della vittima e pretendendo denaro per consentirgli la sosta dell’auto.

I Carabinieri in transito hanno notato la scena e sono intervenuti raccogliendo la denuncia dell’automobilista e bloccando il parcheggiatore abusivo.

Trattenuto in caserma, il cittadino somalo è in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.