Portonaccio, Piccolo, Pd: “M5S vuole far passare le “romanelle” per  attività straordinarie”

“Quotidianamente dagli esponenti del M5S arriva il bollettino quotidiano delle fantastiche attività messe in opera dalla giunta Raggi. Una romanella  per tappare qualche buca, una romanella di sfalcio in un’area verde e qualche pulizia straordinaria qua e là. Regolarmente alla ‘romanella di turno segue urgente e strabiliante comunicazione. Oggi è la volta di via di Portonaccio già interessata dal pasticcio della corsia preferenziale non adeguatamente segnalata e che ha causato il recapito di migliaia di verbali di contravvenzioni a migliaia di romani residenti in quel quadrante.

E’ di pochi giorni fa il richiamo del prefetto attraverso una circolare che sollecita il comune a tenere pulito il verde vicino alle case e alle ferrovie. Ogni giorno con l’arrivo del caldo, come avviene normalmente in tutte le città, viene falciato il ciglio di una strada. A Roma con la giunta Raggi questo diventa un fatto straordinario dopo un anno di totale incuria. Non è normale  che ad ogni stormir di foglia segue  un comunicato come se si fosse vinta una battaglia. Capiamo che per questa Giunta totalmente immobile, fare le cose semplici è considerato un atto epico, ma trovo scandaloso che il presidente Diaco coadiuvato in questo dall’assessore Montanari,  impegni il suo tempo nello scrivere il bollettino quotidiano delle attività basilari di una pubblica amministrazione e poi si dimentichi di dare seguito alla allarmante richiesta prodotta in seno alla sua Commissione dal Direttore ad interim della Protezione Civile dott. Diego Porta.

Roma va a fuoco? Fa troppo caldo? L’estate ora è un fatto eccezionale? Le strade si sporcano ? E non si puliscono si accumulano rifiuti? Il meteo ha messo in atto un complotto? Ricordo al Presidente Diaco che le quattro stagioni esistevano, esistono ed esisteranno e lo consiglio di impegnare il suo tempo a studiare i provvedimenti che dovranno essere messi in atto per il gelo invernale e mentre appunto c’è il gelo invernale programmare gli eventi estivi…Senza aspettare, ad estate quasi passata, un imperativo ordine del Prefetto che impone interventi urgenti ed indifferibili ….Come si dice a Roma l’acqua oramai è stata versata…..Peccato che questa Giunta né sull’ acqua né sull’ordinaria amministrazione è riuscita a dare prova di efficienza.”

Coaì in una nota la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo.

I video del giorno