Ladispoli, incendi dolosi: un danno inestimabile per il nostro territorio

Immagine di repertorio

Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli esprime tutta la sua vicinanza ai cittadini di Ladispoli che in queste ore stanno vivendo momenti difficili per i numerosi incendi accesi su tutto il territorio comunale.




“Da domenica mattina, forti del vento di tramontana prima e grecale poi, piromani stanno accendendo fuochi sulle nostre aree più belle, dalla Palude di Torre Flavia al Bosco di Palo” spiega Antonio Pizzuti Piccoli, capogruppo del M5S in Consiglio Comunale e Direttore Tecnico dell’Oasi Naturale del Bosco di Palo, che da domenica, insieme agli attivisti del 5 Stelle lavora senza sosta per arginare il fuoco.

“Nell’Oasi ho personalmente trovato due inneschi accesi” continua Pizzuti “a confermare definitivamente la matrice dolosa dei fuochi che stanno distruggendo il territorio; il danno ambientale è inestimabile, solo nel bosco di Palo sono bruciati circa 40 ettari”.

Il Movimento 5 Stelle condanna senza indulgenza questi gesti che sembrano far parte di un piano ben organizzato per distruggere le bellezze del nostro territorio.

Sulle aree percorse da incendi vige il divieto di costruire e quindi chiederemo al Sindaco Grando di sospendere subito i due Programmi Integrati di Punta di Palo ed Osteria Nova che prevedono una colossale colata di cemento proprio su quelle aree.

Un ringraziamento particolare va a tutte le forze dell’ordine, dalla Polizia Locale ai Carabinieri e, soprattutto, alle pattuglie delle protezioni civili di tutto il Lazio e ai volontari tutti che da domenica stanno lavorando senza sosta per difendere la nostra città.

Non abbasseremo la guardia per proteggere il nostro territorio!

Movimento 5 Stelle Ladispoli