F1, Gran Premio di Gran Bretagna: “La macchina migliore fino ad ora questo weekend”

Il meteo incerto ha reso le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna ancor più difficili, ma i piloti della Scuderia Ferrari Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel sono emersi dalla battaglia rispettivamente con il secondo e terzo miglior crono.




La sensazione di Kimi con la sua SF70H è andata migliorando nel weekend e tutto il lavoro di sviluppo portato avanti dalla squadra è stato ripagato sabato pomeriggio: “In qualifica la macchina si è comportata meglio di quanto avesse fatto finora questo weekend e sono rimasto molto soddisfatto. Ovviamente si vorrebbe sempre essere i migliori, ma oggi più o meno abbiamo ottenuto quello che era alla nostra portata. Nella Q1 con le Intermedie su pista umida, le condizioni non erano delle migliori. Era molto scivoloso, ma non bagnato ovunque, e gli pneumatici si usuravano velocemente. Fortunatamente abbiamo scelto il momento giusto per l’ultimo tentativo ed è andata bene. In seguito la pista ha continuato a migliorare. Il mio ultimo giro è andato bene, ma era ancora un po’ difficile sapere dove andare perché c’erano tracce di umido qua e là; così sono andato con calma all’inizio e poi ho deciso di spingere di più. Oggi ho avuto un buon feeling con la macchina, così aspetto solo domani e spero di fare anche meglio in gara. Di solito siamo un po’ più forti la domenica”.

Seb si è classificato dietro il suo compagno di squadra ed è stato contento del comportamento della sua Ferrari: “Siamo abbastanza contenti del risultato e la nostra prestazione è stata buona. Credo che domani non sarà facile, considerando che la Mercedes è stata veloce durante l’intero weekend. La nostra macchina però oggi andava bene e la sensazione è stata ottima. Quindi, nel complesso, sono contento. La pista non era completamente bagnata e guidare era divertente. Nel mio ultimo run ho trovato qualche macchina davanti a me, ma a parte ciò credo che abbiamo migliorato molto nel weekend, anche in qualifica, e questo è ciò che davvero conta”.

Fonte: ferrari.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8940 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.