Martedì 4 luglio al via “Vietri in Scena”

Al via domani “Vietri in Scena”, il ricco cartellone estivo di Vietri sul Mare. In calendario oltre 20 appuntamenti, tutti gratuiti, che l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Benincasa, ha voluto realizzare per “mettere al centro la cultura e farla diventare energia per un progetto ambizioso ed entusiasmante, nato grazie alla sinergia con un gruppo di lavoro che sa unire professionalità e sacrificio, senza il quale tutto questo non sarebbe possibile”. L’assessore al Turismo e Spettacolo, Giovanni De Simone, sottolinea l’importanza di un cartellone che si realizza in scenari meravigliosi, fuori dall’ordinario: “Villa Guariglia, Villa Comunale, Palazzo della Guardia, sono queste le location d’eccezione che accoglieranno gli artisti e tutti i partecipanti che sceglieranno di trascorrere le serate estive a Vietri sul Mare. La proposta di quest’anno spazia dalla musica, alla poesia, dalla danza al teatro, alla lirica, alle mostre, al festival”. Puracultura è mediapartner dell’iniziativa, mentre il progetto grafico è curato dall’architetto Daniela Scalese. Il programma musicale si avvale della direzione artistica del maestro Luigi Avallone. Si inizia martedì 4 luglio alla Villa Comunale con l’Orchestra “Martucci” diretta da Nicola Colabianchi. Giovedì 6 luglio a Villa Guariglia Mousikè Youth Orchestra/Direttore Luca Gaeta (musiche di E. Angeler, A. Vivaldi, A. Ponchielli, N. Rota, A. Piazzolla); venerdì 7 luglio alla Villa Comunale World Jazz, a cura di Carlo Lomanto e Paolo Cimmino; guest star Sandro Deidda. Lunedì 10 luglio a Villa Guariglia il concerto per clarinetto/Lara Diaz e Nicholas Cox. Ensamble di clarinetti della Royal Musical Collection (U.S.A.); giovedì 13 luglio a Villa Guariglia Vietri Wind Ensamble/Direttore e solista Gaetano Falzarano (musiche di G. Rossini, M. Mangani, V. Bellini, G. Verdi). Venerdì 14 luglio alla Villa Comunale Academic Ensemble Contemporary Jazz Project, a cura di Guglielmo Guglielmi. Giovedì 20 luglio a Villa Guariglia A Jazz Simphony/Orchestra Filarmonica Campana, Direttore Giulio Marazia, sax solista Marina Notaro (musiche di G. Ibert, G. Antheil, D. Schostakovitch, D. Ellington). Domenica 23 luglio alla Villa Comunale Parresia/Igor Caiazza Zildijan Artist (vibrafono); Amedeo Ariano (batteria); Carlo Gravina (sax); Massimiliano Laganà (basso). Da mercoledì 26 a venerdì 28 luglio a Villa Guariglia si terrà “Caleidofonìe”, lo straordinario Festival Internazionale di Musica Elettronica ed Elettroacustica, giunto alla VII edizione, con installazioni e seminari (ore 19.00) e concerti elettroacustici (ore 21.00). La programmazione proposta dal maestro Avallone chiude venerdì 4 agosto a Villa Guariglia con un evento fuori dall’ordinario: “Anche la Lirica è Donna”, di Filippo Morace e Rosalba Vestini. Il cartellone vietrese, a Palazzo della Guardia, prevede da sabato 8 a lunedì 10 luglio l’esposizione di strumenti musicali a cura della Royal Musical Collection (U.S.A.). Mercoledì 12 luglio spazio alla danza a Villa Guariglia con “Da Notre Dame de Paris a Zorro”, a cura di Studio Danza di Maria Cardamone. Diversi gli appuntamenti tra teatro e poesia: si inizia martedì 18 luglio a Villa Guariglia con “Appunti per Medea” con la Compagnia “Teatri di Carta”, regia Francesco Campanile; sabato 29 luglio a Villa Guariglia “Foglio Bianco”, le poesie di Enzo Tafuri con l’accompagnamento musicale del Clarinet Quartet; lunedì 31 luglio a Villa Guariglia l’insolito spettacolo “Esercito d’Amore” della Compagnia “Teatro Grimaldello”, regia Antonio Grimaldi; mercoledì 2 agosto a Villa Guariglia “Napoli tra arte e guerra”, con la Compagnia “La Bottega della Ribalta”, regia Luigi Sinacori; giovedì 3 agosto a Villa Guariglia “Gelusia ovvero Ammore, sposalizio e gelusia” con la Compagnia “Il Prisma”, regia Antonietta Raimondi.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8630 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.