Roma, Baobab-Experience, Piccolo- Corrado, PD: “Nuovo sgombero,  macabro gioco dell’oca”

“Ennesimo sgombero questa mattina al Baobab-Experience. Come fossimo in un macabro gioco, l’accoglienza del Comune di Roma ripassa sempre per il Via, e il via sono le camionette della polizia a Via Chiaromonte per portare via piccole tracce di umanità che la Sindaca Raggi continua a non voler vedere.
Ci domandiamo l’utilità di queste azioni buone solo a riempire i camioncini dell’Ama di tende e vestiti regalati dai cittadini romani ai ragazzi del Baobab.Resta l’incapacità della Giunta 5 stelle a governare una situazione di fatto e a dare un senso all’accoglienza in città.
Come ormai noto Roma può e deve accogliere di più e meglio nel rispetto degli accordi nazionali, e invece continua ad andare in scena un film già visto 18 volte negli ultimi 18 mesi, un accanimento che evidentemente non sta risolvendo il problema e che anche oggi fa già immaginare che non finirà qui.
Lo sgombero di oggi vedrà aumentare la pacifica resistenza dei cittadini romani che continueranno a donare tende e vestiti ai ragazzi di Via Chiaromonte e la risposta del Comune di Roma tra qualche giorno sarà la solita indifferenza di chi girato di spalle si limiterà ad inviare nuovamente sul posto gli addetti Ama che invece di andare a pulire la città, ormai sommersa dai rifiuti, vengono costretti a distrarre le loro ridotte forze di mezzi e uomini per smantellare la precaria esistenza di ragazzi sfuggiti da tortura e morte e che oggi cercano se stessi nella possibilità di una seconda e nuova vita.
Tra Aylan e i manganelli, Roma sceglie #maipiùAylan mentre la Sindaca sceglie i manganelli.”
Così in una nota la Consigliera capitolina del PD Ilaria Piccolo e Niccolò Corrado consigliere dem 4° municipio-

 

loading...