Tributo a Lorenza Scaccia, concertone-tributo al teatro Traiano di Civitavecchia

 




Sabato 10 giugno, al teatro traiano di Civitavecchia, si terrà un “concertone” denominato TRIBUTO MUSICALE A LORENA SCACCIA.

Interverranno oltre 100 artisti, tutti resisi disponibili  per tributare la musicista e collega Lorena Scaccia. La direzione artistica del concerto è di Angelo Lucignani,responsabile della scuola di canto intitolata a Lorena Scaccia.  Ma non sarà una esibizione degli allievi della scuola, sul palco si esibiranno i più cari amici di Lorena che insieme a lei hanno vissuto momenti di musica.

Un numero incredibile di splendide voci, ciascuno di loro, da solo, basterebbe per impreziosire qualsiasi spettacolo, stavolta sono tutti insieme.

Max Petronilli, Mr. Castrocaro, voce incredibile ora popolarissimo in Italia e in Belgio;

Francesca Borrelli, grande attrice di musical con Massimo Ranieri, Gianni  Togni ora voce della Demo Morselli band e insegnante della scuola di canto Lorena Scaccia.

Damiano Borgi, protagonista dell’opera popolare di Cocciante Giulietta e Romeo ed ora grande voce del Rock con la sua band;

Marianna Zappi, la cantante che ha strabilitao i giudici di XFactor inglese, attualmente in Tournèe in Gran Bretagna e Olanda;

Francesca Romana Iorio, cantante lirica, concertista di grande classe e ricercata per la sua raffinatezza vocale.

Alessandro Pitoni, due volte Sanremo, con un fantastico album uscito da pochi giorni. Un omaggio a Burt Bacharach. Un album tutto suonato da 30 musicisti in carne ed ossa, senza campionamenti o parti computerizzate. Una cosa rara al giorno d’oggi.

Shaila Di Giovanni, cantante e ora ballerina di successo da poco reduce da una lunga serie di spettacoli al Teatro Sistina e al Bagaglino;

Paolo Migani, cantautore cristiano che che vanta composizioni liturgiche e non, popolarissimo nell’ambito cattolico.

Albert Hera, lo sperimentatore vocale per eccellenza. Ha registrato i cori per Bobby Mc Ferrin e gira il mondo tenendo seminari sulla voce utilizzandola in modo pressochè unico !!

E poi Paola Pelliccia e Melania De Paolis, due vecchie conoscenze di Lorena Scaccia, e poi le nuove leve che simboleggiano il futuro della musica, i giovanissimi Whitest di Lorena Scaccia capitanati da Alisia Lucignani, con Mattia Sgriscia ed Andrea Sacco.

La parte strumentale è altrettanto corposa. La banda che accompagnerà tutte le performance è formata da veterani della musica affiancati da giovanissime promesse. Sono stati riuniti in una banda l’occasione chiamata “Gli Esatemporanei” dalla mente Dario Fugalli.

Alle chitarre Dario Fugalli e Alberto Burattini, alle tastiere Riccardo Burattini e Angelo Marzi e poi Gino Marzi al Basso e e Gianni Pierannunzio alla batteria.

Ad impreziosire ulteriormente la parte musicale due special guest: Mauro Ferrari con il suo Hammond e il notissimo compositore e arrangiatore Alessandro Bassetti.

Inoltre un grandissimo coro arrangiato e diretto da Giovanni Cernicchiaro. Il megacoro è formato da 5 cori cittadini.

La filarmonica di Civitavecchia,  InControcanto, Ensamble Incantus,  Arkè Note Moleste.

Per l’occasione questo fantastico coro è stato chiamato “Lorena Tribute Choir”.

Infine, la regina delle voci, la più grande musicista donna di ognitempo in Europa, Nora Orlandi. Famosa per i suoi 4+4 nonché per aver portato i coristi fuori della buca dell’orchestra e collocati alle spalle del cantante di turno, inoltre per le sue innumerevoli colonne sonore scritte prevalentemente per film western.

Ogni contributo verrà interamente devoluto all’ADAMO onlus, in quanto ogni spesa è stata coperta grazie al finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia.

Si intende precisare che nessun artista percepirà gettone di presenza o rimborso spese tutti sono intervenuti entusiasticamente per ricordare Lorena Scaccia e Sostenere l’ADAMO.

Per  prenotare i pochi posti ancora disponibili (sono rimaste solo poche decine di posti i galleria) si può contattare l’ADAMO ai n. 347 623512 oppure 338 9262970.

Angelo Lucignani

Stefano Manduzio
Informazioni su Stefano Manduzio 361 Articoli
Surfista, videomaker, speaker e ideatore di Radio Fregene. Tra strumenti musicali, una mano di cera sulla tavola, un rendering sul Mac per preparare un video la sua giornata sembrerebbe piena e caotica, ma che in realtà è gestita dai ritmi della terra.