Roma, fermato dalla polizia locale uno scippatore

Il viaggio di nozze di due spagnoli sarebbe diventato un brutto ricordo, se gli agenti della Polizia Locale non fossero intervenuti ieri pomeriggio in Largo Corrado Ricci. Motociclisti del GSSU hanno arrestato uno scippatore che aveva appena sottratto alla coppia una borsa con dentro soldi, telefonini e documenti.




I giovani sposi stavano facendo una passeggiata per il Colosseo e via dei Fori Imperiali, quando si sono seduti per pranzo in un ristorante. Un attimo di disattenzione, la borsa su una sedia e un uomo la afferra e scappa correndo verso i vicoli del rione Monti.

Attirati dalle urla e dalle richieste di aiuto, sono intervenuti alcuni motociclisti che si trovavano in servizio antiabusivismo in zona Colosseo. Le ricerche sono scattate immediatamente, e hanno portato in poco tempo al fermo dello scippatore, un uomo di nazionalità irachena.

Tanto il sollievo dei ragazzi, che hanno ringraziato a lungo le pattuglie intervenute. Non solo per la quantità di dollari che era nei portafogli, ma soprattutto per i documenti e i telefonini che sono stati recuperati.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato e portato presso gli uffici di via Macedonia in attesa del giudizio per direttissima.