Cucunato: “Cittadella dello sport: altra opera bloccata, comune e municipio non esercitano proprio ruolo”

Nel IX municipio Eur, tutte le opere pubbliche ostaggio di chi governa, che non esercita il proprio ruolo e spesso in molti casi, blocca con l’immobilismo, le iniziative pubbliche e private che invece andrebbero sostenute e sboccate.”  Queste le parole del Consigliere di Roma Capitale al IX Municipio Piero Cucunato a margine dell’incontro odierno avvenuto con associazioni sportive e culturali del territorio nel quartiere Eur -Torrino.

Dispiace assistere ad una politica quella del m5s, che va contro i cittadini, lo sviluppo e l’azione di completamento di servizi a disposizione della collettività, contro ogni logica, se non quella di rimandare a domani quello che si può fare oggi – continua nella sua disamina Cucunato – Dopo le torri, lo stadio, l’acquario e le numerose opere di viabilità e di arredo urbano bloccate, rallentate o mai fatte partire nel nostro territorio, oggi anche sulla “cittadella dello sport” assistiamo ai soliti proclami di Roma Capitale e dei suoi delegati, sulle possibili soluzioni per aprire questa importante opera. Non si governa con dichiarazioni su facebook o sulla propria pagina di partito, come vedo fare di continuo a chi come il m5s, governa il Municipio ed il Comune, senza poi mai prendere una decisione, presentare soluzioni attraverso delibera risolutiva o documenti di consiglio.”

Un impianto cosi grande con campi da tennis, calcio, nuoto, schema, atletica, ping-pong e danza moderna, non può essere lasciato al suo destino perché chi deve esercitare il proprio ruolo se ne lava le mani, nell’indifferenza e nell’incapacità totale dell’amministrazione pentastellata che governa – sottolineano associazioni sportive e cittadini dell’Eur, che non nascondono la delusione dopo che la vecchia amministrazione di sinistra, aveva allungato i tempi di apertura della struttura lo scorso giugno.

Adesso con la nuova amministrazione del m5s, spesso non sa da dove iniziare per dirimere le competenze e procedere a rendere disponibile questi beni pubblici. Non basta affermare la bontà e la validità dell’opera – sostiene Cucunato rivolgendosi alla Giunta Raggi e al Presidente del IX Municipio – ma bisogna poi agire ed aprire il prima possibile questa opera importante per la città e il nostro territorio. La soluzione è attivare quelle procedure amministrative e trovare negli interlocutori quali Eur Spa e gli la Federazione assegnataria, le giuste risoluzione del problema. Speriamo che la volontà politica prevalga, su le solite logiche di questa maggioranza del m5s divisa e demagogica, quando si parla di opere pubbliche come lo stadio, le torri, gli interventi di riqualificazione della viabilità e le opere su scuole e arredo urbano. Amministrazione ferma, che rimanda ogni soluzione, non prende posizione su nulla – conclude Cucunato nel suo intervento – quando invece ci vorrebbe maggiore competenza politica amministrativa, non solo per la risoluzione della “cittadella dello sport”, ma per sboccare anche opere pubbliche importanti per il nostro Municipio, ferme da quando questa amministrazione si è insediata”.

loading...
Informazioni su Samantha Lombardi 4471 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it