11 dicembre 2016

Ladispoli, gli studenti del Di Vittorio connessi in diretta satellitare con Milano per i diritti umani e la legalità

Anche l’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” (nelle sue tre articolazioni Tecnico Commerciale, Geometri e Alberghiero) partecipa a “Nessuno escluso”.

Un’occasione stimolante per dialogare con  voci autorevoli sui valori fondanti della nostra civiltà, voci sapienti rese tali da anni di esperienza “sul campo”.

Oltre cento cinema in tutta Italia collegati in diretta satellitare con Milano, dove il 20 Ottobre si svolgerà  l’iniziativa di Emergency, dedicata al tema dei diritti umani e dell’immigrazione. Al tavolo dei relatori, Gino e Cecilia Strada, ma anche l’attrice Teresa Mannino. I veri protagonisti della giornata saranno, però, gli studenti, tutti virtualmente seduti davanti allo stesso palcoscenico del teatro milanese, attraverso i loro tablet, smartphone e notebook, pronti a inviare domande, proposte e riflessioni tramite i social network. “L’obiettivo dell’iniziativa itinerante “Nessuno escluso” – ha dichiarato il fondatore di Emergency – è quello di educare le giovani generazioni ai diritti umani e alla legalità”. Per farlo, è necessario uscire dalla logica dell’emergenza e dell’urgenza e trovare spazi di riflessione. Se è vero che i flussi migratori sono un fenomeno epocale e non transitorio, è indispensabile sostituire la formazione all’improvvisazione, favorire la conoscenza e la comprensione, in poche parole educare ad una “nuova” coscienza civile.

Dopo Gino Strada, sarà la volta – il 18 novembre – di Gherardo Colombo, che interverrà sul tema “Che cos’è la giustizia?” . E’ questo il titolo della  IV edizione dell’evento annuale promosso da “Sulleregole”, l’Associazione fondata nel 2010 dall’ex- magistrato, con l’obiettivo di stimolare una riflessione sul senso della giustizia e sul rispetto della legalità.

Concluderà il percorso, il 2 dicembre, lo spettacolo teatrale “Father and son”, con Claudio Bisio e il contributo di autorevoli psicologi e studiosi: una riflessione, tra il comico e il tragico, sull’importanza dei rapporti interpersonali e familiari, basata su testi di Michele Serra.

Tre tappe per favorire la crescita culturale, civile ed umana delle giovani generazioni, partendo dalla indispensabile consapevolezza del ruolo che ciascuno di noi ricopre nella società.

Tre appuntamenti imperdibili non solo per comprendere e vivere da vicino concetti troppe volte abusati e disattesi, ma anche per prevenire comportamenti devianti ed “estremi”, purtroppo sempre più diffusi fra gli adolescenti.

About Ruggero Terlizzi 2881 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it