10 dicembre 2016

Gli scatti della giovane artista toscana, selezionati per il progetto Galleria Moderni: in mostra a Roma dal 20 ottobre

Inaugura a Roma, il prossimo 20 ottobre, la mostra personale dell’artista Samantha Rivieccio dal titolo “Vizio D’Autore”. Samantha, classe 1995, si trasferisce giovanissima a Milano, dove inizia gli studi all’Istituto Italiano di Fotografia, siglando le prime importanti collaborazioni professionali nel settore lavorando alla realizzazione di videoclip, eventi, reportage, pubblicità e blog.

Con l’opera “Vizio D’autore”, rielabora in chiave moderna ed ironica le più famose opere d’arte di sempre: dalla “Ragazza col turbante” di Vermeer a “La Fornarina” di Raffaello Sanzio, dal “The son of man” di Magritte al “Fanciullo con canestra di frutta” di Caravaggio.

La sua opera, perfetta combinazione tra arte e fotografia, fanno delle sue immagini dei veri e propri pezzi d’autore. Le luci, le pose e i colori sono il più possibile fedeli agli originali, ma caratterizzati ognuno da un elemento che riporta il fruitore al presente.

Il lavoro, selezionato dalla Fondazione Mario Moderni per il progetto Galleria Moderni, atto a valorizzare il talento e la creatività dei giovani artisti italiani e promuoverne l’inserimento nel mercato dell’arte, sarà presentato per la prima volta al pubblico nell’esclusivo spazio espositivo romano.

Appuntamento, dunque, il prossimo 20 ottobre, a partire dalle 18:00 in Via dei Banchi Vecchi 42. La mostra sarà fruibile dal lunedì al venerdì, dalle 15:00 alle 18:00. Ingresso gratuito.