11 dicembre 2016

Di Battista: “La corruzione ci costa 60 miliardi di euro all’anno”

Anche oggi ennesimo episodio di corruzione: 14 arresti a Milano per tangenti e appalti truccati. La corruzione ci costa 60 miliardi di euro all’anno. L’immunità parlamentare è servita, purtroppo, in questi ultimi decenni a tanti corrotti. L’immunità ha ostacolato una serie di processi, magari alla fine finiti a tarallucci e vino.

C’è davvero qualcuno che vuole un Senato di nominati dai partiti ai quali i partiti regalano l’immunità parlamentare? Secondo voi quali saranno i consiglieri regionali scelti dai partiti per farli diventare senatori? Ovviamente quelli più fedeli alla linea del partito che li nomina, ma molto probabilmente anche quei consiglieri (c’è l’imbarazzo della scelta) che hanno qualche problemuccio con la giustizia e che desiderano ardentemente l’immunità parlamentare!

Ci avete mai pensato che un processo per reati contro la pubblica amministrazione che finisce a tarallucci e vino rappresenta un enorme spreco dei denari dei cittadini? Noi vogliamo un Parlamento eletto direttamente dal Popolo e non nominato dai partiti e vogliamo l’abolizione dell’immunità parlamentare. Se anche voi volete abolirla sappiate che non sarà mai abolita qualora dovessero vincere i sì perché le future modifiche della Costituzione (quelle gradite a noi cittadini) potranno passare solo con il voto favorevole del nuovo Senato. E ce li vedete i nuovi senatori (che non dipendono dal Popolo che non li ha eletti) votare per togliersi l’immunità parlamentare gentilmente concessa dai partiti che li hanno nominati? Siamo seri, #IoDicoNo

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5996 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.