3 dicembre 2016

Campriani 1° anche nella carabina 3p

Rio de Janeiro, 14 agosto 2016 XXXI Olimpiadi Rio 2016. Carabina tre posizioni, finale. Niccolo' Campriani Foto di Simone Ferraro / GMT

Rio 2016 come Londra 2012, se al poligono di tiro c’è Niccolò Campriani. L’azzurro (foto Ferraro/GMT), infatti, ha bissato l’oro vinto quattro anni fa nella carabina 50 metri 3 posizioni superando, con un finale thrilling, il russo Kamenskiy 458.8 (con il record olimpico in finale) a 458.5. Il toscano entra così nel club esclusivo degli atleti italiani che hanno conquistato almeno tre ori olimpici: per lui due in una settimana, considerando quello vinto lunedì nella carabina aria compressa 10 m (in cui a Londra, invece, ottenne l’argento). In particolare è il quarto italiano ad aver conquistato due medaglie individuali del metallo più pregiato nella stessa edizione olimpica.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.