5 dicembre 2016

Velletri, colpisce i poliziotti intervenuti per sedare un’aggressione: in manette un uomo del posto

 

Pattuglie congiunte dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato sono intervenute ieri sera per una segnalazione di persone aggredite all’interno di un bar.

Arrivati immediatamente sul posto, le forze dell’ordine hanno constatato che un uomo, identificato per T.M, velletrano, di 43 anni, conosciuto per i suoi trascorsi giudiziari, stava picchiando un altro soggetto davanti al bar.

Solo il tempestivo intervento dei due equipaggi, ha evitato conseguenze ulteriori per la vittima.

Con non poca fatica gli operatori sono riusciti a bloccare l’uomo, aiutato peraltro da una donna che era con lui, e che si è frapposta tra di loro cercando di ostacolare l’operato delle forze dell’ordine. La stessa, una volta a bordo del mezzo della Polizia, ha iniziato a dare calci al vetro della portiera rompendolo.

Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale mentre la donna, anche lei velletrana di 36 anni, è stata denunciata per lesioni, resistenza in concorso e danneggiamento aggravato ai beni dello Stato. Due agenti ed un carabiniere, hanno riportato varie lesioni.