11 dicembre 2016

Frosinone, denunciata una romena per occupazione abusiva

La Polizia Locale di Frosinone, a conclusione di accertamenti, ha denunciato in stato di libertà una cittadina di origine rumena resasi responsabile dei reati di occupazione abusiva di un immobile di proprietà comunale e di furto di energia elettrica e di acqua.

Gli operatori intervenuti in Via de Gasperi all’interno dell’immobile, trovato in pessime condizioni igienico-sanitarie, hanno constatato che la donna non solo era entrata senza alcun titolo nell’alloggio insieme al figlio, ma aveva sottratto energia elettrica bypassando il contatore posto all’interno dell’abitazione. Anche l’allaccio alla rete idrica pubblica, mediante una tubazione in pvc e in assenza di contatore, risultava abusivo.

Immediatamente gli agenti della Polizia Locale chiamavano il personale ENEL e ACEA per provvedere all’immediato distacco delle utenze non autorizzate.

La cittadina rumena è stata deferita alla Procura della Repubblica di Frosinone.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it