Coppa Italia Enduro: Weekend di esperienza per il Team Italia

Il Team Italia Enduro è stato impegnato, durante l’ultimo weekend, nel quinto round della Coppa Italia che si è disputata a Pievebovigliana, in provincia di Macerata. La squadra del Team Italia ha schierato, nella classe cadetti, i giovanissimi Giovanni Bonazzi, Lorenzo Corti, Francesco Giusti, Manolo Morettini e Leonardo Ravizzola.

Per i piloti del Team Italia Enduro è stato un weekend difficile che li ha permesso di fare grande esperienza. La giornata di gara è iniziata con il ritiro, a causa di problemi tecnici, prima di Lorenzo Corti, poi di Manolo Morettini ed infine di Francesco Giusti. Diversa la gara di Giovanni Bonazzi e Leonardo Ravizzola che conquistavano, nella classe 50 cc, il secondo ed il terzo posto dietro Adriano Bellicoso, fronteggiando con grande temperamento le difficoltà delle prove speciali e la pioggia che segnava la fine del round in terra marchigiana.

Il Team Italia Enduro è stato affidato, dalla Federazione Motociclistica Italiana, al Tecnico Juri Simoncini, che ha commentato così la prestazione dei giovani piloti: “Nonostante alcuni piloti si siano ritirati, è stato un fine settimana con spunti positivi per tutti. Innanzitutto perché quando si è così giovani ogni gara rappresenta un’opportunità in più per migliorare, inoltre perché il sabato abbiamo visionato dettagliatamente tutte leProve Speciali, analizzando i passaggi più complicati e non solo. Quella di Pievebovigliana è stata una prova difficile, ma tutti i ragazzi sono stati bravi”.

Il 21 ed il 22 maggio il Team Italia Enduro sarà impegnato, nella prova mondiale del GP di Grecia, con i portacolori Michele Martelli, Matteo Rossi e Mirko Spandre.