9 dicembre 2016

Il PRC Castelli, Colleferro, Litoranea, aderisce alla mobilitazione europea StopTTIP

Rifondazione Comunista continua ad opporsi all’approvazione del trattato transatlantico sulla mercificazione delle nostre vite, invita tutti i lavoratori e i cittadini a mobilitarsi insieme a quanti con la Campagna Stop TTIP operano impedirne l’approvazione.

Un muro di segretezza e di silenzio del sistema informativo circonda   i temi del trattato.

Dal poco che emerso sappiamo che il Trattato (TTIP) influirà: sulla possibilità di una democrazia piena, sull’equità della giustizia, sulla salubrità dell’ambiente, sul mantenimento di servizi pubblici senza scopo di lucro, limiterà i controlli sulla salubrità dell’agricoltura e del cibo.

Da ciò che sappiamo il TTIP peggiorerà la qualità delle nostre vite.

“La luce che i movimenti Stop TTIP hanno portato sui contenuti del trattato – afferma Marco Bizzoni, segretario della federazione PRC Castelli, Colleferro, Litoranea – stanno spingendo Unione Europea e Stati Uniti ad affrettare la frma dell’accordo. E’ necessario perciò manifestare il nostro dissenso di cittadini su un atto segreto, sconosciuto anche dal nostro Parlamento, sulla cui base verrano regolate le nostre vite.”

Il Partito della Rifondazione Comunista, aderisce alla manifestazione di carattere europeo del 7 maggio. Invitiamo tutti gli iscritti, i simpatizzanti, i lavoratori i cittadini a partecipare al corteo di Roma che partirà alle ore 14 da piazza della Repubblica.

Rompiamo il muro del silenzio. perche il diritto di decidere delle nostre vite deve restare nelle nostre mani.

About Samantha Lombardi 4032 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it